menu

Sanitel Point Napoli

Napoli

Filiale di Napoli

Indirizzo:
Responsabile filiale:

Contatti

RICHIEDI INFORMAZIONI

LA NOSTRA FILIALE

La proposta Sanitel è dedicata a privati e imprenditori che vogliano investire nel sociale con un’attività in franchising. Una scelta semplice, efficace e vantaggiosa, sostenuta da tre validi motivi:

Settore in pieno Sviluppo
Investire in un Sanitel Point significa entrare in un mercato dinamico e in crescita rispetto alle previsioni future sul fabbisogno assistenziale, legate agli attuali trend d’invecchiamento, malattia e disabilità.

Investimento Contenuto
L’apertura di un Sanitel Point non richiede specifica esperienza nel settore, i costi di avvio e di gestione sono contenuti e il lavoro si sviluppa in totale autonomia.

Supporto Garantito
Il know-how consolidato dell’azienda, la consulenza professionale e la costante formazione, garantiscono le competenze tecniche, sociali e di gestione dell’attività.

Servizi Attivi

Aprire un Sanitel Point è semplice

Sanitel ti offre tutta la consulenza necessaria all’apertura della filiale:

  • Utilizzo esclusivo del marchio per zona prescelta
  • Valutazione della zona d’interesse
  • Analisi del bacino di utenza
  • Indicazioni per la selezione della sede idonea
  • Assistenza sulla forma giuridica societaria da adottare
  • Supporto all’iter burocratico da seguire per la costituzione dell’azienda
  • Consulenza per la scelta dell’arredamento e delle attrezzature tecniche
  • Fornitura della modulistica di gestione
  • Fornitura del materiale pubblicitario

E per gestire il tuo Sanitel Point avrai l’assistenza e la formazione che ti occorrono:

  • Centrale nazionale operativa 24 ore su 24
  • Consulenza marketing e campagne pubblicitarie
  • Corso di formazione iniziale presso l’agenzia
  • Selezione degli operatori
  • Consegna del software gestionale e formazione all’utilizzo
  • Trasferimento di tutte le convenzioni nazionali
  • Pianificazione delle convenzioni con aziende, associazioni e gruppi assicurativi
  • Affiancamento presso le istituzionali locali per la stipula delle convenzioni
  • Analisi e report del primo periodo di attività

Dettagli dell’investimento

  • Durata del contratto 3 anni rinnovabili
  • Royalty in misura fissa o in percentuale sul fatturato con un minimo fisso
  • Requisiti minimi per la sede superficie 40mq
  • Allestimento e attrezzature a carico dell’affiliato secondo le indicazioni del franchisor
  • Centrale nazionale operativa 24 ore su 24 365 giorni l’anno

Corrispettivo d’ingresso

  • Utilizzo esclusivo del marchio per zona
  • Consulenza e assistenza all’apertura
  • Canone minimo a partire dal quarto mese di attività
  • Scelta dell’arredamento e delle attrezzature tecniche
  • Formazione e assistenza per l’intera durata del contratto
  • Consulenza marketing e comunicazione
  • Supporto grafico

Materiali

  • Fornitura del materiale pubblicitario
  • Fornitura di modulistica e cancelleria
  • Segni distintivi per l’agenzia (insegna, vetrofania, targa)
  • Software gestionale
  • Pagina dedicata alla filiale sul sito web nazionale

Quota di Ingresso € 14.000 IVA esclusa

Un Settore in Pieno Sviluppo

L’Italia è fra i paesi con la più alta percentuale d’invecchiamento. L’assistenza domiciliare interessa quasi 5 milioni di cittadini, se si considerano le persone non autosufficienti, i loro familiari, i professionisti dei servizi sanitari e sociali e gli assistenti familiari privati.

Ma il nostro Paese resta anche l’unico in Europa a continuare a basarsi sull’assistenza informale da parte delle famiglie. Famiglie sempre meno numerose e con meno componenti, messe a durissima prova dalla crescente disoccupazione e dalle incerte prospettive di sviluppo del Paese.

Per questo il Sistema Sanitario Nazionale (S.S.N.) si sta orientando verso nuovi modelli socio assistenziali per la terza età e la disabilità. Si tende ad assicurare un’assistenza che permetta ai cittadini di ottenere, presso la propria residenza, una serie di servizi e risorse mediche, infermieristiche, tecniche, sociali e para sanitarie che possano minimizzare il ricorso all’ospedalizzazione favorendo la diminuzione dei ricoveri impropri, con una conseguente riduzione della spesa socio sanitaria.

La risposta a tutte queste esigenze è un’adeguata rete di servizi sul territorio che coinvolga nuove figure professionali formate e specializzate, una nuova forma di assistenza socio-assistenziale più performante ed economicamente più vantaggiosa, in altre parole l’assistenza domiciliare.

La collocazione ideale di una Filiale

  • Bacino di Utenza di 30/40.000 abitanti
  • Zone centrali o di forte passaggio
  • Esposizione fronte strada
  • Superficie di 30/40 Mq